ROMANZI 2.0

3 febbraio 2017

JANE EYRE, di Charlotte Brontë

Filed under: Asja Femia — artistico Buniva @ 12:39
Tags: ,

Questo romanzo è un’autobiografia in prima persona che tratta della vita della protagonista, Jane Eyre. Le vicende si svolgono in alcuni paesini dell’Inghilterra del 1820. La narrazione comincia con una tipica giornata inglese, piovosa, buia e umida. Jane era ancora una bambina, intenta a leggere un libro nella grande biblioteca della zia Reed, la tutrice legale. La piccola è orfana di entrambi in genitori e, al momento della morte del padre, la sua custodia fu affidata alla sorella di lui, una donna scorbutica, piena di gelosia e di odio. Jane non fu mai trattata con rispetto e all’età di otto anni fu mandata in collegio. Lì imparerà a scrivere, a dipingere, a suonare e a lavorare a maglia; imparerà l’umiltà e i valori umani. All’età di diciotto anni deciderà di cercare lavoro e ne troverà uno ben retribuito come istitutrice di una bambina benestante. Al momento del suo trasferimento alla villa di famiglia, ne conoscerà il proprietario. Questo incontro sarà l’incipit di una serie di fortunati e sfortunati eventi che caratterizzeranno la vita di Jane.

Lo stile di scrittura della Brontë è un’alternanza di momenti descrittivi, di ambienti e personaggi, e di sequenze dialogiche e narrative. La scrittrice approfondisce l’evoluzione della protagonista sia dal punto di vista emotivo che da quello morale e sentimentale, nel corso di tutta la durata del romanzo. Questo romanzo mi è piaciuto molto perché ha una trama particolarmente avvincente; un dedalo di avvenimenti che sfiorano l’impossibile ma che restano credibili e molto interessanti. A parer mio, la fine è completamente inaspettata ma al contempo dolce, romantica e appagante. 

Asja Femia

Annunci

31 ottobre 2016

ORGOGLIO E PREGIUDIZIO, di Jane Austen

Filed under: Asja Femia — artistico Buniva @ 22:04
Tags: ,

Uno dei più famosi romanzi passionali di tutti i tempi. Nato dal genio di Jane Austen, “Orgoglio e Pregiudizio” è di gran lunga il più celebre degli scritti dell’autrice inglese. Le vicende si svolgono nell’Inghilterra dell’Ottocento, più precisamente nell’Hertfordshire e nel Derbyshire, e vedono come personaggi principali uomini e donne caratterizzati da grande pregiudizio e radicato orgoglio. I temi trattati, toccano particolarmente le divisioni sociali nell’Ottocento, che è il periodo utilizzato dall’autrice all’interno del romanzo. I personaggi sono dinamici: durante la narrazione gli avvenimenti cambieranno la visione di alcuni dei protagonisti, che metteranno da parte i propri ideali per interessi maggiori.
Personalmente, considero questo romanzo uno dei più belli che abbia mai letto: mi ha appassionato sin da subito lo stile della Austen, capace di intrappolare l’attenzione del lettore e tenerla salda, dalle prime alle ultime pagine.

Asja Femia

Blog su WordPress.com.