ROMANZI 2.0

31 ottobre 2016

IL LUPO DELLA STEPPA, di Hermann Hesse

Filed under: Davide Tarzia — artistico Buniva @ 22:27
Tags: ,

Il romanzo parla di Harry Haller, il protagonista, un uomo sulla cinquantina che è in serio conflitto con se stesso, poco socievole, solitario, ormai quasi sull’orlo del suicidio. Lasciando la stanza che affitta, lascia anche un manoscritto con le sue memorie, in cui si definisce un uomo dalla doppia personalità, quella dell’uomo e quella del lupo; una di nobili pensieri e l’altra dominata dagli istinti selvaggi e caotici. Queste due personalità in contrasto dentro di lui gli rendono la vita una sofferenza continua, portandolo quasi al suicidio. Ormai sull’orlo di questa tragica fine, Harry conosce una donna dolce e seducente, Erminia. Con Erminia il nostro impara a godersi i piccoli e grandi piaceri della vita. Giunti alla fine del romanzo ci troviamo nel “Teatro magico” dove  il nostro Harry sembra ormai aver riacquistato la capacità di amare, ma purtroppo, sotto l’effetto di una droga, toglie la vita alla sua amata Erminia. A causa dell’omicidio commesso, Harry viene condannato dal “Teatro magico” alla pena della vita eterna; gli appare così Mozart, che lo esorta a ridere di più della vita, a non dare troppo peso ai sentimenti, imparando l’assurdo gioco della vita.

Personalmente non ho compreso molto il significato di questo libro, ciò nonostante sono stato molto coinvolto e interessato alla storia di Harry Haller

                                    Davide Tarzia

Annunci

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: