ROMANZI 2.0

4 marzo 2014

IL FU MATTIA PASCAL, di Luigi Pirandello

Filed under: Silvia Cavallaro — artistico Buniva @ 17:24
Tags: ,

Il protagonista Mattia Pascal è immerso nella monotonia, sempre a contatto con le parole in un lavoro  poco soddisfacente da bibliotecario  e in un matrimonio sempre più al ribasso. Una vita colma di ansie, come fosse incastrato, ma ad un certo punto decide di scappare da tutto e da tutti e si rifugia a Montecarlo, riuscendo a cavarsela anche con il denaro. Tuttavia non sa che a casa è stato dato per morto e, quando lo scopre, a sostituire la sua persona defunta nasce Adriano Meis.
Questa nuova identità è il tuffo di Mattia in una visione tutta nuova, o almeno così pare all’inizio. Successivamente torna con i piedi per terra, perché il nostro cervello fatica a mentire: la maggior parte di noi non si sente bene con se stesso nel momento in cui è immerso in una bugia. E’  il lato del libro che riesce a far riflettere di più sulle azioni che possiamo compiere, rendendoci conto di tante cose solamente dopo, solamente quando tutto forse è difficile da recuperare, quando tornare indietro fa più male di quanto sembri. Mattia ha scelto la via più libera, ma non la più semplice: invece abbandona Adriano e fa ritorno a Miragno, la sua città.
Nonostante abbia vissuto nella menzogna per un periodo di tempo, ho trovato il comportamento di Mattia Pascal ammirevole sotto molti punti di vista, specialmente per il messaggio che colpisce particolarmente: come nascondersi dietro una maschera non serva a nulla, scappare non risolve problemi, e non sempre torna tutto alla normalità senza muovere un dito, anzi, a volte non si può neanche tornare indietro, ma solo accettare gli errori e, ripeto, non nascondersi.

Silvia Cavallaro

Annunci

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: