ROMANZI 2.0

9 febbraio 2014

LOLITA, di Vladimir Nabokov

Filed under: Silvia Cavallaro — artistico Buniva @ 22:21
Tags: ,

“Un amore a prima vista, a ultima vista, a eterna vista”  È così che vengono descritte in poche e semplici parole, tutte le pagine dell’opera di Vladimir Nabokov.
Temi pesanti, crudi, ma allo stesso tempo toccanti.  Un argomento tutt’altro che semplice da affrontare, ma Nabokov ha avuto la capacità di renderlo pressoché poetico. Ha messo in contrasto i lati opposti: innocenza, fragilità, ma allo stesso tempo attrazione nei riguardi di Humbert, della figura della fanciulla, quasi adolescente, Dolores Haze, la sua Lolita.
Era Lo, semplicemente Lo, ritta sul suo metro e quarantasette con un calzino solo. Era Lola in pantaloni. Era Dolly a scuola. Era Dolores sulla linea tratteggiata dei documenti. Ma tra le mie braccia era sempre Lolita.”   È così che inizia lo spettacolare romanzo. Probabilmente la sua passione verso la fanciulla si sprigiona per la morte del suo amore, a causa di una malattia.
I temi sono quelli dell’abuso sessuale, della perversione, ma allo stesso tempo del desiderio passionale, definito forse anche amore, intrigo. Sono tutte sensazioni che descrivono la storia che ci presenta l’autore, questa storia così avvincente ma scioccante da alcuni punti di vista. Humbert sottolinea specialmente come, successivamente all’allontanamento dalla sua Lolita, si renda conto di quanto può essere incisiva una tale mancanza. Intriga particolarmente, soprattutto per come viene narrato, per il senso di poeticità che si scorge tra le righe.

Silvia Cavallaro

Annunci

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: