ROMANZI 2.0

2 febbraio 2014

SIDDHARTA, di Hermann Hesse

Filed under: Federica Di GIoia — artistico Buniva @ 00:23
Tags: ,

Un interessante viaggio spirituale in diverse comunità ed etnie buddiste che vede come protagonista Siddharta, un uomo che dedica interamente la sua vita a cercare di dar forma all’Io.
Siddharta si sente profondamente diverso dagli uomini comuni, come se ci fosse sempre qualcosa che lo separi da loro.  Egli si dedica esclusivamente alla ragione e al pensiero considerando il resto dell’umanità come “uomini-bambini”, viziati e pigri , che godono di semplicità e di piaceri effimeri, ma che in compenso riescono in ciò che lui fallisce: innamorarsi.
La vita di Siddharta prende pieghe diverse, vorrebbe collocarsi e riconoscersi all’interno di una comunità, ma ciò che non capisce è che lui è solo Siddharta, non può diventare parte di nessuna etnia, lui crede in una filosofia sua, che altro non può che essere seguita e ammirata, ed è destinato a vivere scoprendo e imparando cose nuove, senza arrivare al dunque, all’Io da lui tanto cercato.

Il romanzo rilassa nonostante richieda molti momenti di  riflessione,  trasmettendo valori e punti di vista diversi e insoliti rispetto al mondo occidentale e quindi alla religione cristiana in cui tutti siamo cresciuti.

Federica Di Gioia

Annunci

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: