ROMANZI 2.0

14 gennaio 2011

MADAME BOVARY, di Gustave Flaubert

Filed under: Enrica Perrot — artistico Buniva @ 22:02
Tags: ,

“Madame Bovary” è un romanzo scritto a metà dell’800 da Gustave Flaubert. Narra la storia di Emma Bovary, una donna sposata con un uomo semplice e ordinario di nome Charles, che svolgeva la professione di medico nel piccolo paese di campagna dove la coppia viveva. La donna, profondamente insoddisfatta dell’inconsistenza della vita coniugale, cerca di liberarsi da essa attraverso l’adulterio. Le continue delusioni e sconfitte, soprattutto in amore, e l’impossibilità di sfuggire alle ridicole e banali convenzioni della vita borghese rurale, fanno accrescere il suo malessere e sconforto fino a portarla a compiere un gesto drammatico, il suicidio.

Gustave Flaubert effettua un eccellente dipinto della condizione della borghesia francese del tempo e, attraverso il ruolo di Madame Bovary, attua una profonda critica della soffocante arretratezza e superficialità della vita borghese. Emma, in cui si percepisce una spiccata sensibilità e amore per l’arte e la bellezza, cerca di svincolarsi dalla mediocrità che la opprime ed elevarsi dalla sua situazione sociale, ma, al tempo stesso in lei si nota la reale condizione della vita della donna del tempo: compromessa e condizionata dagli uomini che le stanno attorno. L’unico mezzo che Emma si accorge di poter realmente utilizzare per riscattarsi e influenzare gli altri nelle decisioni è quello di fare uso della bellezza del suo corpo. Infatti, la protagonista si rende conto di poter compiere solo due scelte: restare fedele ad un uomo mediocre e ottuso o commettere l’adulterio.

Attorno alla figura tormentata di Madame Bovary , Flaubert intreccia tante trame e storie parallele; i personaggi giocano ruoli chiari e definiti che nel romanzo si incrociano in modo abile e appassionante. L’autore ha creato uno splendido romanzo con il quale dipinge elegantemente personaggi, luoghi, caratteri e pensieri in meravigliosi ritratti. Un’opera piena di descrizioni quasi poetiche, estremamente acuta, elaborata e raffinata.

Enrica Perrot

IMG_3324

copertina

Annunci

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: