ROMANZI 2.0

25 novembre 2008

IL LUPO DELLA STEPPA, di Hermann Hesse

Filed under: Vanessa Bonino — artistico Buniva @ 18:08
Tags: ,

In questo libro mi sono quasi immedesimata in Harry Haller, ovvero mi è piaciuto provare i sentimenti che una persona può sentire avendo una duplice natura. Due anime: una da lupo con l’istinto selvaggio e una da uomo con la ragione. Non necessariamente la parte del lupo è quella diabolica e la parte dell’uomo è quella buona, anzi più volte succede il contrario. Così sostiene Herman Hesse e io sono pienamente d’accordo.

Questa situazione mi è sembrata molto strana, soprattutto perchè l’autore ne parla come se fosse quasi normale che un uomo  possa avere duplice natura, nel senso che ci sono persone che nascono così e altre considerate normali.

Nel finale dà la sensazione che si tratti di una liberazione, imparando a non dare troppo peso ai sentimenti come ad esempio il suicidio.  

Vanessa Bonino

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: